Il nome dell'Associazione è in omaggio a Sri Tilopa (928-1009 o 988 - 1069), mistico mahasiddha indiano del Buddhismo Vajrayana e ideatore del sistema di pratica spirituale noto come Mahamudra volto al conseguimento veloce dell'illuminazione. 

IL CENTRO


I fondatori dell’associazione sono dediti alla meditazione e alla ricerca basata sullo studio di sé per conoscersi e perfezionarsi. Desiderano che le differenze culturali rimangano solo diversi modi di esprimersi e non affermazioni negative e impositive del credo nel quale ciascuno crede di aver incontrato la luce. Essi sono convinti che la luce tocchi il cuore dell'uomo nella forma più appropriata e consona alla sua natura e che l'Intelligenza Suprema conduca la mente umana alla consapevolezza piena dello stato naturale, l'illuminazione.

 



"Prendiamo coscienza del pensiero come entità, del suo movimento e del condizionamento che provoca in ciascuno di noi. La sofferenza parte da qui e qui va ad estinguersi ...  "                                                                     (Swami Shanti Sarasvati)


SRI TILOPA